Maternità surrogata

Corte cost., sent. n. 272/2017 – necessità del bilanciamento dell’interesse del minore con il pubblico interesse alla certezza degli status nei casi di maternità surrogata
Con sentenza interpretativa di rigetto, la Corte costituzionale ha dichiarato infondata la questione di legittimità costituzionale dell’art. 263 del codice civile, censurata dal giudice a quo nella parte in cui non prevede che l’impugnazione del riconoscimento del figlio minore per difetto di veridicità possa essere accolta solo quando sia rispondente all’interesse dello stesso. Continue reading